Capitolo Quaranta

Sono rimasto sempre isolato dal mondo, malgrado i miei sforzi per cercare di farne parte. Per fortuna, negli ultimi anni, internet mi ha permesso di conoscerlo un po' di più. Ho potuto leggere, ascoltare e vedere testimonianze di persone che hanno vissuto le stesse cose che ho vissuto io. Purtroppo erano tutte testimonianze in altre … Continua a leggere Capitolo Quaranta

Capitolo Trentanove

Ho sempre adorato fare volontariato. Una delle mie prime esperienze fu presso un'associazione che salvava gli animali dai macelli. Purtroppo fu un'esperienza che durò solo un paio d'anni perché, malgrado riconosca il buon cuore delle volontarie e dei volontari, l'ambiente era estremamente tossico. Venivo schernito e deriso per il mio aspetto fisico (all'epoca ero in … Continua a leggere Capitolo Trentanove

Capitolo Trentasette

Una parte molto importante della mia crescita è stata caratterizzata dalla presenza di numerosi tic nervosi. Sono cominciati pressapoco verso la quinta elementare e mi hanno accompagnato almeno fino al primo anno di superiori. Andavo a periodi leggeri e pesanti. I tic erano di natura diversa, ma alcuni erano molto invalidanti. Al "classico" degli occhi, … Continua a leggere Capitolo Trentasette

Capitolo Trentadue

"Da bambino cosa avresti voluto fare da grande?" Non me l'hanno mai domandato direttamente, ma l'ho spesso sentita chiedere ad altre persone. Del resto a nessuno importerebbe di sentire la mia risposta. Violenze, stupri e molestie sessuali; violenze fisiche; bullismo persistente e tormentante; victim blaming; negazione di me, dei miei bisogni e dei miei sentimenti; … Continua a leggere Capitolo Trentadue

Capitolo Trentuno

Diverse persone hanno abusato sessualmente di me durante l'infanzia e l'adolescenza. Diverse persone mi hanno anche molestato sessualmente. Tra entrambi i gruppi, formati da esserei di genere sia maschile che femminile, c'è chi mi trattava molto male e cercava di umiliarmi verbalmente e mi picchiava, facendomi sentire ancora più piccolo ed insignificante di quello che … Continua a leggere Capitolo Trentuno