Capitolo Centoottantatré

Stasera sono uscito a fare una passeggiata, per cercare di non pensare ad un’ennesima triste e tediosa settimana, ma anche per cercare di approfittare degli ultimi giorni con temperature vagamente accettabili. Non sono riuscito a resistere che una mezz’ora. Le luci dei lampioni ed il rumore delle macchine sfreccianti, rendevano tutto sensorialmente insopportabile. Mi sono sentito sopraffatto, quasi soffocare. Sono rientrato celermente a casa. Fosse successo appena tre anni fa, anche se non avevo nessun obbligo, non mi sarei sentito in diritto di star male e di rimettermi in una situazione di comfort. Anzi, avrei continuato a mascherare il tutto, anche se, come in questa circostanza, sono stato sempre e completamente da solo. I ripetuti traumi hanno sensibilmente alterato chi avrei dovuto essere in realtà, facendomi comportare in modo diverso per cercare di sopravvivere, anche se questa finzione mi causava sempre uno stress spesso insopportabile.

Quasi sono contento di essere stato male per poi concedermi il diritto di scegliere di salvarmi. È un’evoluzione che ho avuto proprio dalla visione del video che citavo nel capitolo zero. Sono un essere umano e ne sto prendendo sempre più consapevolezza. Un essere umano che ha finalmente avuto conferma di qualcosa che sospettava da decenni. Ne parlerò a breve.

つづく

9 pensieri riguardo “Capitolo Centoottantatré

  1. Riuscire ad ammettere una cosa simile a ld alcuni potrà sembrare una cosa piccola ma in realtà è un grande traguardo. Ognuno di noi ha il diritto di star male e di condividere questo malessere. Serve anche come accettazione di se stessi.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...