Capitolo Centonovantuno

Oggi sono cento giorni purging free. Credo sia il mio periodo più lungo. Ma non scrivo questo per cantare vittoria, anzi, tutto il contrario.

È vero, non mi sono indotto il vomito per cento giorni, ma ciò non significa che, sia quello, che il resto dei miei disturbi, non abbiano continuato a tormentarmi.

I disturbi alimentari non se ne vanno quando guadagniamo o perdiamo peso, o quando ci asteniamo per un periodo, più o meno lungo, da pratiche dannose.

Non commentate mai un corpo, perché non sapete quanto devastante possa essere. Quello che per voi potrebbe sembrare un complimento, o un incitamento, per la persona che lo subisce potrebbe significare una morte emotiva.

2 pensieri riguardo “Capitolo Centonovantuno

  1. Capisco bene che questo traguardo sembri poco rispetto a tutto quello che stai passando, ma dovresti vederla come una piccola vittoria. Sono anche queste piccole cose che ci aiutano ad affrontare vari disturbi e sono bene quanto quelli alimentari possano essere devastanti a livello fisico e psicologico.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...