Capitolo Duecentonovantacinque

Insieme al mio amico The Butcher, col quale condivido il grande amore per l’animazione (e anche l’horror), abbiamo realizzato una collaborazione su un film che mi sta molto a cuore: La Mia Vita da Zucchina (clicca qui per leggere la recensione). Un film d’animazione francese che non solo tratta di abuso, ma di rispetto e riconoscimento dei bambini e delle bambine, in quanto persone pensanti e con dei sentimenti validi.

Grazie The Butcher per avermi concesso così tanta fiducia.

13 pensieri riguardo “Capitolo Duecentonovantacinque

  1. Ti copio quello che ho scritto anche su MMD:

    “Complimenti ragazzi, ottima recensione ^_^
    Butch è impeccabile e come sempre riesce a farmi uscire dalla lettura con la sensazione di essere più acculturata (Jiří Trnka non l’avevo mai sentito nominare prima di oggi e vedendo qualche screenshot dei suoi lavori sono rimasta incantata ^^)
    Ho apprezzato moltissimo il contributo di Buio, il modo ricco di dettagli e sensibilità con cui parla delle tematiche e dei personaggi. L’ultima frase è molto d’effetto e mi ha emozionato tanto ;_;
    Questo film l’ho visto all’incirca 4 anni fa, quindi non mi ricordavo bene storia o background dei vari personaggi, ma la sensazioni che mi ha lasciato sì. E sono di calore e dolcezza, nonostante le terribili storie di negligenza e abuso dietro ai piccoli protagonisti, proprio per la genuinità dei rapporti positivi che si instaurano tra i vari personaggi. E’ un ottimo film che si meriterebbe di essere più conosciuto!”

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...